•  Per info e ordini chiama il Numero +39 366 899 77 79

SEGUICI SU

organizzare-festa-hallowen-apizza

Come Organizzare una Festa di Halloween

Vorresti organizzare una festa di Halloween ma non sai come fare? Ecco i nostri consigli!

Le nostre idee su come organizzare una festa di Halloween (per gli adulti)

Basta guardarsi intorno già da ora per vedere un’atmosfera “da brividi” per le strade e nei negozi. I mostri sono tra noi 🙂 ed è arrivato il momento giusto per organizzare una divertente serata a tema Halloween dal sapore autunnale e con un’ambientazione spettrale per te e i tuoi amici.

Divertiti ad indossare denti da vampiro e cappelli da strega per trascorrere una serata diversa dal solito preparando ricette da paura, cocktail da brivido e un intrattenimento a tema.

Ecco le nostre dritte su come organizzare una festa di Halloween per noi adulti.

Ricette spettrali per una perfetta festa di Halloween

Per non trascorrere tutta la serata in cucina ti consigliamo di prevedere nel menu solo piatti da preparare la mattina o comunque in anticipo. Inoltre limitati al massimo a cinque o sei portate: due o tre stuzzichini, un piatto principale ed uno o due dessert.

Qualche esempio?

pizza-zucca-halloweenAperitivi e stuzzichini

Cominciamo dalla pizza che è perfetta anche in questa occasione! Basta darle una veste nuova, pensando ai tipici colori di Halloween (l’arancione, il giallo, il rosso e il nero) e personalizzando dei gusti classici con ingredienti di stagione come zucca, pinoli, frutta secca, fiori di zucca, castagne. Come base di partenza usa la nostra Pizza Creativa, una pizza bianca con solo fiordilatte, e divertiti a creare una ragnatela con fili di formaggio, ritaglia delle sottili fette di zucca con formine da biscotti a tema Halloween da mettere sulla pizza a metà cottura. Oppure, se hai poco tempo, prendi la zucca già tagliata, falla rosolare un poco in padella col rosmarino e aggiungila a inizio cottura.

Usa una stoffa leggera bianca che simuli la tela di ragno su cui appoggiare il piatto e porta in tavola la pizza appena sfornata così tutti potranno ammirare il risultato prima che venga tagliata a fette!

Hai invitati intolleranti al glutine o al lattosio?

Scegli la Pizza Margherita senza glutine o quella senza lattosio e decorale a tema con tanti piccoli ragnetti fatti con le olive nere denocciolate tagliate – una metà sarà il corpo del ragno e l’altra la affetterai in spicchietti sottili per le zampe – oppure usa le olive taggiasche per gli occhi di un mostro!

Per tutti puoi anche servire delle tartine in tanti gusti a forma di pipistrello e decorate con semi di papavero e se vuoi portare in tavola un vassoio davvero inquietante prepara delle dita insanguinate usando wurstel rivestiti con pasta sfoglia e tanto ketchup.

 

Piatti principali

Da buoni napoletani vi consigliamo di preparare i tradizionali Puparuoli ‘mbuttunati, cioè i peperoni imbottiti. Il segreto della ricetta sta nel mescolare nell’impasto pane raffermo, pezzetti di olive di Gaeta, capperi, acciughe e tocchetti di melanzane (volendo puoi aggiungere anche della carne macinata). Prima di imbottire il peperone ricorda di tagliare la forma degli occhi e della bocca e di conservare la parte superiore in modo da impiattare alla perfezione chiudendo il peperone con il suo “cappellino”.

Perfetto anche il classico risotto con zucca e salsicce da servire dentro la zucca scavata e svuotata!

 

Dessert

Non può mancare la classica Pumpkin pie americana, la torta dolce a base di zucca. Si prepara con una base di pasta frolla e un ripieno di zucca, panna, uova e zucchero. E per divertire i tuoi ospiti preparare dei muffin decorati con glassa bianca e topping al cioccolato per creare una ragnatela oppure i classici biscotti di pasta frolla a forma di zucca o di fantasma o di altri simboli tipici di questa festa.

Potrai sistemare tutto su piatti da portata di colore nero o arancio creando un buffet così che ogni ospite potrà servirsi come e quando preferisce.

Decorazioni da paura

Innazitutto non è Halloween senza la famosa Zucca di Halloween: per costruire da te la celebre Jack O’ Lantern basta acquistare una zucca non troppo piccola e scavare con un taglierino togliendo tutta la polpa (che potrai usare per preparare una zuppa, ad esempio) arrivando fino alla parte interna della buccia.

Con un taglierino affilato ritaglia gli occhi e il naso a forma di triangolo e la bocca, lasciando denti affilati.

All’interno potrai sistemare una candela: spegni le luci e ti assicuriamo che l’atmosfera sarà decisamente da brividi.

Nei negozi di ortofrutta e nei supermercati puoi trovare anche un vero e proprio kit contenente una piccola zucca, il taglierino e lo stencil per fare bene la forma della bocca e degli occhi. Ti consigliamo di intagliare la zucca solo uno o due giorni prima della tua festa di Halloween per evitare che all’interno marcisca e si rovini anche all’esterno.

Puoi inoltre personalizzare la tavola creando dei centrotavola floreali dark con dalie viola – fiori dal colore viola intenso, quindi certamente spettrale ma non troppo pesante – e candele di diverse misure e forme.

Crea anche festoni con pipistrelli neri in cartoncino, addobba l’ambiente usando un telo a ragnatela fitta con dei ragnetti incollati sopra per un effetto “da casa infestata” e non dimenticare di mettere qualche addobbo sulla porta di casa così che i tuoi ospiti comincino ad avere i brividi ancora prima di entrare…

I travestimenti di Halloween

Se vuoi indossare un vero e proprio costume mostruoso, quest’anno opta per i personaggi di punta: Joker (protagonista al cinema di un film meraviglioso) oppure IT, il pagliaccio assassino che fa paura a grandi e piccoli, o vai sul classico come lo zombie o il vampiro.

Ma non è necessario acquistare un vero e proprio costume: puoi anche indossare una un abito nero e scegliere accessori di grande effetto come un cappello da strega, i denti da vampiro, cicatrici e ferite finte, tatuaggi temporanei con ragni, morsi di zombie o altro.

Cocktail da brividi

Anche i cocktail più famosi e classici possono cambiare veste in occasione della festa di Halloween.

Eyeball Martini

Per preparare l’Eyeball Martini, un drink davvero inquietante, metti nello shaker ghiaccio, 6 cl di gin e 1,5 cl di vermouth., dopo aver agitato bene versa tutto in un bicchiere da Martini e poi aggiungi due olive verdi snocciolate al cui interno avrai inserito dei grani di pepe nero. Osserva come gli occhi galleggiano nel cocktail in modo raccapricciante!

Bloody Bellini

Il classico Bellini si traveste per Halloween trasformandosi in un cocktail da brividi grazie all’uso della granatina. Come prepararlo? Metti in un Flute per Champagne un cucchiaio di succo di frutta alle pesche e ricopri con Prosecco, decora con sciroppo denso di granatina sui bordi in modo da farlo assomigliare al sangue che cola dal bicchiere.

Poison Apple Cocktail

Se vuoi proporre ai tuoi ospiti un cocktail davvero spettacolare procurati della polvere glitter commestibile e prepara un cocktail alla mela avvelenata. Come prepararlo? Mescola del sidro di mele con succo di mirtillo, granatina, ghiaccio e polvere dorata edibile. Il segreto per ottenere un drink esteticamente straordinario è mescolare alla perfezione.

Il Mood Musicale

Non dimenticare che la colonna sonora è uno dei segreti per la perfetta riuscita di una serata a tema Halloween. Quindi non possono mancare “Thriller” di Michael Jackson, “I’m your Boogie Man” della KC & the Sunshine Band, “Time Warp” tratta dalla colonna sonora del film The Rocky Horror Picture Show e molti altri. Sono perfette anche le più classiche colone sonore del cinema horror, a partire da quelle di Profondo Rosso.

Per la tua festa di Halloween acquista online ‘A Pizza entro il 26 ottobre !

Conserva le tue pizze nel freezer di casa così le avrai sempre a portata di mano non solo per un Party a tema per Halloween ma anche per un Aperipizza, un Brunch o una tranquilla serata casalinga in cui avrai voglia di Pizza!

Se ti piace ospitare gli amici a casa organizzando serate a tema, leggi i nostri consigli su come:

Organizzare un torneo di PlayStation a casa

Organizzare un Aperipizza autunnale a casa tua

Organizzare un brunch in casa

E se hai ospiti intolleranti al glutine? Nessun problema, puoi trovare qualche consiglio per:

Preparare i cibi glutenfree senza rischio di contaminazione incrociata

ALCUNI DEI GUSTI 'A PIZZA

acquista online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *