•  Per info e ordini chiama il Numero +39 366 899 77 79

SEGUICI SU

apizza-opinioni-pizza-creativa

‘A Pizza opinioni: La Creativa

Fabio ci scrive per raccontarci come la Pizza Creativa è stata occasione per una serata speciale durante il lockdown

‘A Pizza Opinioni: la Pizza Creativa e il lockdown

Siamo molto contenti di riprendere con la pubblicazione delle vostre recensioni sui gusti di ‘A Pizza e lo facciamo con una testimonianza speciale, che ci è arrivata a inizio giugno e ci ha davvero emozionato.

Fabio ci racconta di aver vissuto il lockdown, insieme a sua moglie e ai suoi figli adolescenti, in un crescendo di emozioni che, come un po’ per tutti, sono andate dalla paura e dalla tristezza fino alla serenità di poter recuperare tempo di qualità da vivere in famiglia. Anche Fabio ha cercato di prendere il buono che ci è stato dato in questo periodo così particolare e soprattutto ha riscoperto il valore delle cose semplici.

Molti di noi hanno preparato diversi tipi di impasti in casa, e Fabio non è stato da meno, così una sera hanno deciso di cimentarsi in una vera e propria challenge della pizza Creativa.

Ecco cosa ci ha raccontato.

'A Pizza Opinioni - La Creativa protagonista della nostra Challenge in famiglia

“Nel nostro freezer abbiamo sempre molti gusti ‘A Pizza. Viviamo a Mantova, lontani dalla Campania, la nostra regione di origine, e aver scoperto ‘A Pizza è stata una svolta perché possiamo avere una vera pizza napoletana a casa ogni volta che vogliamo. Durante l’isolamento ci siamo arricreati, come si dice dalle mie parti, perché per fortuna avevamo una bella scorta di ‘A Pizza, ma dopo un paio di settimane c’erano rimaste solo 4 Creative. Quelle bianche, con solo fiordilatte, che a volte mangiamo così come sono e altre volte magari ci buttiamo su qualche pomodorino fresco tagliato a fette.”

Avendo più tempo a disposizione ed essendo in pieno periodo creativo, Fabio e la sua famiglia hanno quindi deciso di organizzare “una challenge Pizza Creativa”. Tramite vari messaggi gli abbiamo chiesto come si fosse svolto il gioco e questa è stata la sua spiegazione:

“Abbiamo tirato a sorte il turno per la cottura in forno e abbiamo messo su un tavolo tutti gli ingredienti che avevamo in cucina e che potevamo usare per creare la nostra pizza personale. La regola era che il “pizzaiolo” poteva muoversi in cucina, mentre gli altri dovevano restare in soggiorno senza poter vedere come veniva composta la pizza. Mio figlio quattordicenne ha preparato una Pizza bianca con fettine di salame di cinghiale e pomodorini ciliegino; ma figlia tredicenne ha aggiunto sulla Creativa delle zucchine passate in padella che avevamo in frigo e dei tocchetti di prosciutto cotto; mia moglie ha pensato di personalizzare la sua pizza aggiungendo i suoi ingredienti preferiti, salsiccia sbriciolata e mais; io invece mi sono preso un po’ di tempo e ho aggiunto delle punte di asparagi che ho rapidamente passato in padella con olio e cipolla e pezzetti di salmone affumicato.”

Ovviamente non conta chi ha vinto ma il fatto che hanno vissuto una serata felice e decisamente Creativa in un periodo così particolare e difficile della vita di tutti.

ALCUNI DEI GUSTI 'A PIZZA

acquista online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.