•  Per info e ordini chiama il Numero +39 366 899 77 79

SEGUICI SU

Museo della Pizza New York

Il Museo della Pizza apre a New York

Attesa per ottobre l’apertura del Museo della Pizza a New York: noi siamo un po’ emozionati e soprattutto fieri che venga creato un museo dedicato al cibo porta bandiera di Napoli e voi?

Museo della Pizza New York

Aprirà ad ottobre a New York il Museo della Pizza (MoPi). Lo scorso dicembre, l’arte del pizzaiuolo napoletano è stata dichiarata ufficialmente Patrimonio immateriale dell’umanità dall’UNESCO: sarà forse stata questa notizia a far nascere l’idea?

[Leggi l’articolo completo sull’arte del pizzaiuolo partimonio UNESCO]

Gli americani, lo sappiamo bene, indugiano poco e adorano costruire musei meravigliosi e quindi non ci ha per niente stupito l’annuncio dell’apertura di un polo culturale ed artistico dedicato alla pizza nella Grande Mela!

La notizia è stata data dallo studio di design Brooklyn Nameless Network che ha scelto di dedicare questo progetto non tanto alla pizza per il suo aspetto gastronomico e culinario, quanto alla pizza come potente linguaggio universale. E quindi le opere e le installazioni esposte per il grande pubblico saranno declinate in modo tale da stimolare una riflessione sulla comunicazione nell’era digitale e sulla pizza in quanto simbolo dell’immaginario collettivo globale.

E’ innegabile che la pizza, nata a Napoli qualche secolo fa, sia oggi il cibo più consumato al mondo e sia stata esportata in ogni angolo del pianeta dando, quindi, il suo contributo alla globalizzazione.

Ma a chi crede che la pizza sia un cibo tradizionale New York risponde con un emozionante progetto 2.0.

Il focus del Museo della Pizza di New York avrà una veste molto moderna ed innovativa, per raccontare in che modo la pizza sia un simbolo, una forma di linguaggio collettivo che trova spazio in tutto il pianeta. Sarà, quindi, un’esperienza artistica immersiva volta a celebrare la pizza.

Gli americani fanno le cose in grande e gli ideatori del Museo della Pizza dichiarano:

“La pizza è l’indiscussa campionessa del cibo, eletta democraticamente. Come un migliore amico, la pizza è divertente, affidabile, coerente, flessibile e altruista. Sempre qui per noi quando siamo affamati, felici, frettolosi. La pizza non giudica: è sempre lì, per le persone e con le persone, ed è per questo che la adoriamo.

In effetti, amiamo così tanto la pizza che abbiamo creato #MoPi, il Museo della Pizza. Un posto dove scattare foto incredibili e vivere ogni meraviglia delle nostre installazioni immersive. Uno spazio per crogiolarsi nella gioia multi-sensoriale e psichedelica della pizza. Una meta speciale per celebrare il nostro amore per la pizza, insieme”.

Museo della Pizza New York, date ed eventi

L’inaugurazione del Museo della Pizza a New York è prevista per il 13 ottobre 2018. Si tratterà di una struttura cosiddetta pop-up, quindi temporanea, che resterà aperta per due settimane (fino al 28 ottobre) e poi si sposterà in altri luoghi.

Il biglietto di ingresso costerà circa 35 dollari e nel prezzo verrà offerta anche una fetta di pizza e una parte del costo del biglietto verrà destinata ad offrire un pasto caldo a famiglie bisognose.

Nel museo saranno visitabili:

  • spazi dedicati alla storia della pizza;
  • un laboratorio;
  • galleria con esposizione di opere dedicate alla pizza;
  • una “Pizza beach”;
  • una specie di “grotta” di formaggio in silicone;
  • sazi dedicati al gioco e al divertimento di grandi e piccoli.

Per i curiosi, vi rimandiamo al sito ufficiale del Museo della Pizza https://www.themuseumofpizza.org/

Ti è venuta voglia di pizza?

Allora continua a scorrere la pagina ancora un po’ è scopri i gusti ‘A Pizza!

Puoi acquistarle online dalle singole schede prodotto e dalla pagina SHOP. La consegna avviene in tutta Italia entro 24/48 ore dal momento della spedizione, all’interno del nostro speciale Frozen Pack che mantiene inalterata la catena del freddo.

ALCUNI DEI GUSTI 'A PIZZA

acquista online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *